DA yes we can di OBAMA a PODEMOS di Pablo IGLESIAS

Iglesias capo del movimento spagnolo Podemos

Iglesias
capo del movimento spagnolo Podemos

Professore universitario, trentacinquenne, di accattivante aspetto e’

Obama

Obama

Pablo Iglesias, leader di Podemos, nuovissima formazione politica, nata da pochi mesi in Spagna, e gia’ in auge a Madrid, complice la sua fluente dialettica ed il suo carisma.

Affronta temi sociali, in una Spagna enormemente  in crisi con altissima disoccupazione. Vuole cambiare l’Europa, senza uscirne. Sovente erroneamente accomunato a Beppe Grillo,non e’populista.

Partecipa al movimento degli” Indignados “e quindi nasce” Podemos.”

Uno slogan ispirato da” Yes we can “di Obama, infatti” Podemos ” si traduce possiamo farcela.

Pablo Iglesias capo di Podemos

Pablo Iglesias
capo di Podemos

Per il bell’aspetto e la battuta pronta, e’ richiestissimo in televisione, ma annovera nel suo curriculum due lauree e due master e nei dibattiti non e’mai banale e riesce facilmente a tener testa agli avversari politici usando  toni pacati.

Ha pochissimi mezzi, essendo un professore a progetto,cioe’pagato mille euro

come i giovani con analogo contratto.

Durante la sua breve campagna elettorale , ha girato il paese  con un furgoncino e pochi euro in tasca.

Ce l’ha fatta entrando con cinque seggi nel Parlamento Europeo..

E il prestigioso giornale New York Time lo ha gia’ribattezzato il Barack Obama spagnolo.iglesias 2

Un ragazzo col codino, ma di parola.

Annunci