STUPRO E CULTURE DIVERSE

volare2520chagall-330x242-1.jpg

La vita non funziona sempre come la si programma,  bisogna convivere con le incertezze e fare i conti con gli imprevisti,  accettare con filosofia le avversità’.  E’ un  gran bell ‘esercizio…

Ma gli obbiettivi sono il sale della vita , proseguirli e raggiungerli serve per sentirsi vivi, ma questa e’ un ‘altra storia, tutta mia,  personale.

Leggendo il “Caffè'” accattivante rubrica sul Corriere della Sera di Massimo Gramellini scopro riportate le esatte  parole, a dir poco allucinanti, di Abid Joee, studente di giurisprudenza a Bologna  e <mediatore tra culture distanti per favorire l’inserimento di immigrati > regolarmente pagato, che su Facebook cosi’ sentenzia commentando lo stupro avvenuto su una spiaggia di Rimini da una banda di violentatori.

“Lo stupro e’ un atto peggio, ma solo all ‘inizio, poi la donna diventa calma e si gode come un rapporto sessuale normale”

Ovidio, autore latino nel suo trattato “Ars Amatoria ” affermava che le donne amano

subire violenza.

E via via nei secoli la cultura dello stupro e’ una “modalità’ “di conquista della donna…Unknown.jpeg

Tempi andati

Gli effetti psicologici oltre che fisici dello stupro sono confermati da illustri medici: depressione, ansia, disturbi da stress post traumatico e tentativi di suicidio ed complicazioni come una gravidanza, malattie a trasmissione sessuale e disfunzioni sessuali

Le conseguenze psicologiche permangono nella mente della vittima a lungo.

La violenza sessuale su un corpo di una persona e’ancora oggi il reato meno denunciato…

Unknown-1.jpegEducare  Educare :imperativo categorico !!!

Anche nella nostra società’  l’ educazione deve partire dalla famiglia e la scuola consolidera ‘ i principi etici, le regole di buona condotta, il rispetto dell’altro e la capacita’ di stare insieme.

In famiglia gia’ con i piccoli bisogna evitare visioni di film violenti, partecipare a giochi aggressivi e privi di moralità’, non fare distinzioni di ruoli in casa tra maschi e femmine, necessita dar loro le stesse opportunità per avere parità di diritti e dignità tra uomini e donne.

Il mondo attuale e’ contraddistinto da un ‘estrema mobilita’.

Ci sono i “roamer” che impostano la loro vita e l’intera esistenza lavorativa e personale in modo consapevole e senza alcun vincolo geografico e non ritornano nel paese in cui sono nati.

Gli immigrati tendono a creare un legame con una specifica nazione.

Gli espatriati, dopo un po’ di anni,  sono inclini a rientrare nel loro paese d ‘ origine.

Unknown-2.jpeg

Urge puntare essenzialmente ad una integrazione culturale educando alla convivenza attraverso la valorizzazione delle diverse identità’e radici culturali comparando le diverse culture attraverso la conoscenza e i diversi usi e costumi e stili di vita.

 

 

Annunci

FELICITA’ E SPENSIERATEZZA al mare e ai monti

Felicita'e spensieratezza  in vacanza

Felicita’e spensieratezza
in vacanza

montagna bella

Un rotolino qua un po di pancetta la’…

Dukan, Scarsdale, banane e latte?  E via con una dieta veloce sopratutto per vacanzieri al mare. Chi si indirizza ai monti , puo ‘mimetizzare piu’facilmente

i  problemi estetici con la complicita’ di ampi maglioni..Montagna_006.

Saldi, saldi ovunque di costumi,di pantaloni,di camicette, insomma coinvolti da invitanti offerte almeno un capo nuovo bisogna acaparrarselo..Ma ahime, osservando la triste “realta’ evidenziata da drammatiche luci veritiere ,rimane il dubbio “bikini? pezzo intero? gonna lunga? pantalone affusolato? Snervanti prove …

L’importante e’ sottolineare le qualita’ e nascondere i difetti .

vacanza al mare

vacanza al mare

Sopraggiungono rimpianti  dell’ultima ora: palestra? ma costava troppo; ginnastica da camera?

ma chi aveva il tempo, ciclette? troppo noiosa; golf ? e va beh, e’ notoriamente adatto per ricchi pensionati…

E ora…finalmente qualcosa di gradevole e conveniente si trova. E via per il mare. Sole, luce, liberta’, riposo, divertimento, cenette a lume di candela, regalano felicita’ spensieratezza e il recupero delle  forze per i mesi a venire.

Optando per localita’ montane, passeggiate  tra boschi e panorami incantevoli

bearsi con la natura

bearsi con la natura

rigenerandosi, ossigenandosi, beandosi della spettacolare natura.

Brevi vacanze? Basta staccarsi dalla routine, dal ripetitivo tran tran ,forse anche da insoddisfazione che la vita non risparmia, e gioire anche solo con lo sguardo. E se la compagnia e’ piacevole, aumenta la serenita’e la spensieratezza.

tramonto sul mare

tramonto sul mare

E passeggiando, passeggiando  e nuotando ci si avvia al recupero della linea…forse perduta?

SOLITUDINE e… Malinconia

MODERNA SOLITUDINE

MODERNA SOLITUDINE

Arrancando sui tacchi arrivo alla fermata dell’autobus in tempo per farmelo scappare sotto il naso.”Non si preoccupi a quest’ora arrivano frequentemente”, mi informa la vocina di un’anziana seduta sotto la pensilina . Un mezzo sopraggiunge ma non e’quello che mi serve; e attendiamo…
“Ora , guardi e’ il nostro’ la informo.””Grazie , no , io sono qui per far passare il tempo”…solitudine per anziani

Per un viottolo tranquillo , incrociamo un anziano. Ci saluta e ci intrattiene almeno per mezz’ora, raccontandoci un bel po’ della sua vita.

solitudine al tramontoAveva necessita ‘urgente di  di comunicare…

Una panchina ristoratrice ci accoglie, e li vicino una persona sola non vede l’ora di coinvolgerci nella  sua solitudine.

La solitudine puo’ essere una cella intollerabile, ci sono dei momenti in cui mal  si sopporta.bimba in solitudine

Einstei pero’ affermava di non trovarsi a suo agio tra la gente: era un genio non poteva distrarsi; ma anche per noi poveri mortali, momenti silenziosi e solitari possono diventare dei nidi per i pensieri.

solitudine e musica

solitudine e musica

E con l’avanzare dell’eta’ se non si sono coltivati sentimenti, affetti col calore umano, l’aridita’ si accompagna all ‘esaurirsi dei rapporti .solitudine-gatto1

E l’assenza di compagnia, puo’  a volte  sfociare in una ricerca di pace interiore?

Al ristorante una coppia a noi vicina , appena seduta, sprofonda in un silenzio smemorato, pur vicini, sembrano l’uno dall’altro lontanissimi.

E’un male moderno,che avvolge l’uomo in un vuoto senza fondo: le gioie non condivise muoiono.

Felicita' nella solitudine

Felicita’ nella solitudine

Ma Gustav Jung affermava ‘la solitudine e’per me una fonte di guarigione che rende la mia vita degna di essere vissuta”.

Dalla BELLUCCI alle Cinquantenni di tutti i giorni

Bellucci

Bellucci  splendida cinquantenne

Esclamare :<oggi sono cinquant’anni> per una donna dei nostri giorni e’solo

una tappa della vita.

Andando indietro nel tempo, quest’eta’, era quasi la fine. Si entrava in una fase critica, non c’erano piu’aspettative per il futuro. Si volgeva per un attimo lo sguardo al passato con ricordi piu’o meno felici e si continuava… da anziana…e con gli  atteggiamenti e con i pensieri.

Oggi le cinquantenni sono ragazze giovani, sia nel fisico che nella mente.

Il progresso della medicina, l’attenzione all’alimentazione, la cura per il proprio corpo, sono alla portata di tutti. Le informazioni raggiungono ogni angolo del nostro paese, ogni donna puo’ recepirne i  vantaggi .

La vita e’ facilitata  e alleggerita dai vari elettrodomestici ,la televisione sforna capillarmente in ogni paesetto consigli salutistici .

E se una attuale cinquantenne vuol maggiormente aggiornarsi , con  internet, da qualsiasi angolo del nostro paese,ha le stesse disponibilita’di chi vive nelle metropoli.

Negozi convenienti per acquisti on line, giornali  on line con consigli  di bellezza , di moda, di cucina…

Ed ecco ovunque si aggirano giovani cinquantenni ; belle ,eleganti, prestanti, consce della loro seconda giovinezza, qualita’, una volta ,riservate solo alle dive…

Attenzione pero’: aleggia sempre nell’aria questa frase <dietro liceo,davanti museo>

Sconsiglierei quindi a questo punto, pur con gambe longilinee, la minigonna.

Invece, potendo economicamente, suggerirei di “aggiornarsi “con qualche aggiustatina qui e la’.

Giovani cinquantenni avete davanti a voi un futuro che vi aspetta!